60db_bis.png
en
La scuola di Musica elettronica e di Composizione e nuove tecnologie è collocata al quinto piano di Palazzo Pisani in campo Santo Stefano, sestiere San Marco.
Gli studi e le aule per lezione e studio sono state realizzate adattando i vani del precedente appartamento di servizio. Misurano tra 15 e 20 metri quadrati e si affacciano sul secondo cortile interno oppure sui tetti della città verso ovest-nordovest. L'acustica degli ambienti è regolata da drappi imbottiti di materiale fonoassorbente; i cavi audio sono posati in canale montate sulle pareti e più prese ethernet rendono disponibile la LAN Gigabit in ogni locale. Qualche hardware e computer obsoleto è sparso qua è là.

La sala concerti del Conservatorio è stata adattata dall'originaria sala da ballo dei primi del Settecento. Lo spazio per le esecuzioni concertistiche è di media grandezza e dotato attulmente di un sistema di diffusione a otto canali della d&b che può avvalersi eventualmente della sua architettura a doppia altezza.

"The 8-channel sound system was one of the best I've had the privilege to use, and very well suited to the lovely space you have there."

Barry Truax


Studio 133

Studio 134

Vintage studio 135

Aula lezione 131

Aula studio 132

Aula ingresso 141

Stanza deposito 137

Sala concerti

aerial-view-3.jpg
Palazzo Pisani nel panorama cittadino
pianta-hd.jpg
Planimetria del quinto piano dell'edificio

Studio 133

inizio

Studio 134

Lo studio è equipaggiato con un sistema di diffusione near-field Genelec 5.1. inizio

Vintage studio 135

Lo studio è equipaggiato con vari apparecchi in utilizzo tra gli anni Sessanta e Novanta. L'equipaggiamento è cablato e funzionante a scopo principalmente educativo. Oltre a questo, nel locale sono depositate varie bobine e memorie di massa dei primi anni di attività della scuola, assieme a partiture e materiale documentario. inizio

Aula lezione 131

L'aula è equipaggiata con un pianoforte. È destinata allo studio personale e alle lezioni individuali di composizione.

inizio

Aula studio 132

L'aula è un ampio spazio per lo studio individuale e per le lezioni. È equipaggiata con computer desktop divenuti obsoleti da quando gli studenti si sono abituati a portare il proprio laptop. È prevista la sostituzione degli apparecchi e la conversione dello spazio in laboratorio per il physical computing e la sperimentazione sul live electronics.

inizio

Aula ingresso 141



inizio

Stanza deposito 137

In questo locale è depositato ulteriore equipaggiamento funzionante per il live electronics, attrezzatura da studio e utensili. Sono raccolti in questo vano anche vari sequencer obsoleti, interfacce e diversi elementi hardware dei primi personal computer: è previsto un progetto di valorizzazione dell'intera collezione. Sono posizionati qui anche un server e l'unità di controllo della rete. inizio

Sala concerti

inizio
studio-133.jpg
Studio 133
studio-133-1.jpg
La vista verso ovest-nordovest dalle finestre dello studio 133
studio-134.jpg
Studio 134
studio-135.jpg
Vintage studio 135
room-131.jpg
Aula lezione 131
room-132.jpg
Aula studio 132
room-141.jpg
Aula ingresso 141
room-137.jpg
Stanza deposito 137
concert-hall-1.jpg
Sala concerti